Ottobre 23, 2009
L'Aquila, la ricostruzione di carta

noneun:

dottorcarlo:

ze-violet:

“La conferma ufficiale è arrivata ieri. Nel sito del Comune il nostro palazzo adesso è A (agibile), mentre quello a fianco - nella verifica del 20 aprile si diceva che era messo male come il nostro - resta E (da abbattere). Ma anche quegli inquilini tremano, perché hanno paura che un altro “miracolo” renda agibili anche i loro appartamenti provocando lo sfratto dalle nuove case. Lavori non ne sono stati fatti, in nessun palazzo. E noi ci chiediamo: se il palazzo era sicuro, perché ci hanno fatto vivere come disgraziati nelle tende per sei mesi? Se non era messo bene, come ha fatto a tornare agibile, senza che nessuno abbia visto una gru o un’impalcatura?”

beh, mica vi credevate che Berlusconi avrebbe risolto questo problema solo costruendo case.

Settembre 7, 2009
"Sapevo che sarebbe stata una farsa. Non immaginavo, però, che il presidente della repubblica italiana, colui che fui felicissima di vedere eletto, potesse mentire come Berlusconi. E’ stato molto doloroso scoprire che anche lui contribuisce alla vergognosa bugia mediatica che ci vede protagonisti. Parla di persone con il morale alto, visi sorridenti, fiducia nelle istituzioni. Tutto ciò è falsissimo.E chiunque viene qui, o vive qui, può testimoniarlo. Qui regna la sfiducia e la disperazione. E lo spaesamento più totale. Il non sapere nulla di cosa sarà di noi. Non del futuro, ma domani."

Miss Kappa: Ancora bugie (via hneeta)

Liked posts on Tumblr: More liked posts »